venerdì 13 marzo 2009

Straker al cinema

Prossimamente al cinema il film rivelazione dell'anno: DB annientate CNTE, uccidete le affermazioni di Straker...stop.

Se vi è piaciuto "Toxic skies", il film che denuncia l'infame operazione "scie chimiche", "DB annientate CNTE, uccidete le affermazioni di Straker... stop" vi sorprenderà. E' un film che denuncia l'infame operazione di falsificazione pro-"scie chimiche". E' già stato nominato il film rivelazione dell'anno ed è favorito ai prossimi Grammy Awards. Negli USA si sono già manifestati i primi scompigli a causa della preventiva scure della censura che si è calata alla vigilia dell'anteprima del film. I vertici del NWO infatti cercano di arrestare in ogni modo qualsiasi informazione sulle chemtrails, anche nei casi in cui viene ridicolizzato il fenomeno. Non per niente il motto del NWO è: "Scie chimiche: che se ne parli bene o che se ne parli male, l'importante è che non se ne parli. Ad ogni modo, nonostante le forti pressioni, pare che la sala dove si terrà la presentazoione del film in anteprima mondiale abbia registrato il tutto esaurito in poche ore dall'apertura dei botteghini. Il film arriverà in Italia nelle prossime settimane e si preannuncia una fervida attesa.


La trama:

Un forum sulle scie chimiche capitanato da Zret viene attaccato dai debunker. Andati sul blog di Tankerenemy alcuni adepti manifestano una evidente ostilità verso Straker, e uno alla volta cercano di uccidere le sue affermazioni. Di questo mutamento di personalità sono responsabili gli agenti del NWO e Straker deve difendersi anche al costo di nuocere ai suoi ex collaboratori. Infatti, grazie ai loro contatti con i piani alti del sistema, i debuker riescono a condizionare alcuni uomini del CNTE (Comitato Nazionale Tanker Enemy) per colpire direttamente il loro capo, il comandante Straker. La missione del CNTE non può essere compromessa perché è l'unica organizzazione in grado di contrastare le criminali operazioni di aerosol. E’ fondamentale che le misurazioni del telemetro rimangano nascoste perché se l'umanità scoprisse l'enorme truffa messa in atto ci sarebbero conseguenze disastrose per le tasche dei guru. Per Straker i soldi dei suoi uomini e la conferma della bassa quota dei tanker chimici sono due obiettivi prioritari per i quali può essere necessario anche falsificare qualsiasi prova.

Citazione: Straker: "Inserisco i soldi fin qui raccolti nel mio salvadanaio, e... invento cazzate se necessario!".


***
Fonti:
- Trama liberamente tratta da "UFO annientate Shado, uccidete Straker... stop"


- Fonte citazione: Google.

5 commenti:

madscientist ha detto...

Accidenti, un film da non perdere assolutamente!!!!

Anonimo ha detto...

Pare che alla prima del film il protagonista fosse presente sul palco per stimare la distanza del pubblico con un telemetro laser.

Anonimo ha detto...

torna a guardare i cartoni giapponesi, è meglio

Gianni Comoretto ha detto...

All'epoca del film avevo 15 anni, e mia mamma non mi voleva lasciarlo vedere per via di quel cartellone pubblicitario con la tizia che si infila la tuta direttamente sulla pelle. Purtroppo non c'era nessuna scena del genere :-(

Anonimo ha detto...

Vai a fare la calzetta.